SCORM, LO STANDARD PIÚ UTILIZZATO PER CORSI FAD

Lo SCORM (Shareable Content Object Reference Model) è lo standard internazionale più utilizzato al mondo per la creazione di corsi FAD per la formazione a distanza. Lo SCORM è un insieme di standard e di protocolli che fanno in modo che un dato contenuto formativo sia catalogabile, tracciabile e riutilizzabile in diversi ambienti o piattaforme LMS per la formazione.

I corsi SCORM permettono un approccio formativo dinamico e interattivo, rendendo possibile la creazione sia di corsi statici, che di attività dinamiche che coinvolgono il discente attraverso video, slide interattive, il trascinamento di oggetti, animazioni e audio. Per dialogare con la piattaforma ospitante e inviare ad essa informazioni di tracciamento, questo oggetto dovrà inoltre implementare un protocollo di comunicazioni.

Le piattaforme e-learning di VITECO supportano tutte le versioni SCORM e sono progettate per assecondare le esigenze più moderne e attuali. Gli enti pubblici e privati (enti di formazione, pubblica amministrazione, università, scuole, aziende, ecc…) che vogliono implementare la propria struttura tecnologica possono farlo grazie al supporto di strumenti quali il riconoscimento facciale, l’integrazione con WordPress, la validazione da parte dell’Agenas per corsi FAD ECM e l’e-commerce integrato.

Le nostre aziende Clienti si occupano di sicurezza sul lavoro, fiscalità, formazione e aggiornamento dei dipendenti, formazione del personale sanitario e molto altro. Se stai pensando di adottare il formato SCORM dei corsi FAD per modernizzare la tua azienda, contattaci e troveremo la soluzione totalmente personalizzabile e più adatta alle esigenze del tuo settore!

Come funziona lo SCORM

Un contenuto SCORM è un pacchetto .ZIP che contiene al suo interno, oltre al contenuto formativo da erogare, un file XML che ne descrive la struttura, i contenuti ed eventuali requisiti e prerequisiti. Un LMS compatibile con SCORM può accettare qualsiasi contenuto che sia anch’esso compatibile con SCORM e renderlo disponibile agli utenti del corso. Un contenuto e-learning è in grado di comunicare con l’ambiente che lo ospita e indicare numerosi parametri, tra cui:

  • Il completamento della visione;
  • Il tempo di permanenza delle sessioni di accesso;
  • Il numero degli accessi o tentativi;
  • Un bookmark di avanzamento all’interno del corso.

Alcuni corsi contengono dei quiz, in questo caso lo SCORM comunica alla piattaforma il completamento o meno del test e il relativo punteggio.

Lo SCORM per la formazione a distanza

La formazione a distanza (FAD) è quell’insieme di attività didattiche che prevede la non compresenza di docenti e discenti nello stesso luogo, ma che può essere erogata online. I suoi campi d’applicazione coinvolgono non solo l’aggiornamento professionale, ma anche i percorsi universitari, post-diploma e post-laurea. 

Per usufruire dei corsi FAD è sufficiente avere una connessione ad internet, uno strumento che consenta la ricezione e la registrazione delle informazioni e una piattaforma interattiva per la gestione dei corsi. Si accede alla piattaforma inserendo i propri username e password, poi sarà possibile iscriversi ai corsi online disponibili e seguirli online. La formazione a distanza ottimizza le modalità di apprendimento e fornisce al fruitore una serie di informazioni senza alcun vincolo, ma con l’opportunità di approfondire le nozioni ricevute tramite sessioni interattive e condividerle con altri discenti della formazione a distanza.

I vantaggi della formazione a distanza con lo SCORM

Con l’avvento della formazione on-line, l’apprendimento non è più solo individuale né passivo, ma diventa un processo complesso e dinamico dove il discente assume un ruolo attivo. Grazie alle nuove tecnologie adottate nell’e-learning, l’apprendimento diventa più collaborativo e cooperativo. La formazione a distanza favorisce infatti la crescita professionale e l’aggiornamento, utilizzando una modalità completamente innovativa rispetto al tradizionale corso in aula, e rappresentando la giusta risposta alle esigenze formative richieste dal mercato che negli ultimi anni ha subito un radicale cambiamento.

Supera i limiti di spazio e tempo

Riduce i costi della didattica

Materiali audiovisivi interattivi on-demand