JO Docet Manager: il migliore software gestionale per corsi blended

JO Docet Manager è il miglior software gestionale per corsi residenziali realizzato da VITECO, provider europeo di tecnologia per la formazione dal 2004. Il software gestionale è pensato e progettato per gli enti di formazione che svolgono percorsi didattici in aula o che sono vocati alla formazione blended, ossia utilizzano il connubio virtuoso tra formazione frontale ed e-learning.

Questo approccio combina internet e digitale con le lezioni in aula, servendosi sempre degli strumenti tecnologici. La formazione blended non avviene solamente in un’aula fisica, ma può avere luogo anche virtualmente tramite l’utilizzo di un webinar. I programmi di blended learning possono prevedere l’utilizzo di piattaforme e-learning, attività in aula con il docente, l’uso di scenari online o offline e le discussioni sui forum online. La formazione blended include attività interattive e social learning, generando esperienze formative più ricche ed efficaci. Ecco alcuni vantaggi:

Play Video
  • Convenienza:

riduce notevolmente il costo di facilitatori, corsi in aula, spese di viaggio e alloggio;

  • Efficienza:

permette agli istruttori di
sfruttare al meglio il tempo trascorso in aula, dedicando attenzione agli utenti;

  • Completezza:

combina al meglio la formazione offline e online, motivando e coinvolgendo gli studenti che apprendono in base al proprio ritmo;

  • Individualità:

permette agli utenti di accedere ai contenuti formativi in qualsiasi momento e di apprendere in base al proprio ritmo;

  • Efficacia:

l’interazione online e offline aiuta gli utenti ad apprendere in modo più efficace, grazie ad un ambiente che supporta l’impegno e il coinvolgimento;

  • Comunicazione:

entrando a far parte di una community, gli utenti possono fornire feedback, interagire e assorbire nuove conoscenze da altri utenti.

La formazione blended, metodologia di formazione ibrida, nasce per far fronte ai problemi logistici, legati ai costi elevati e alla difficoltà di supportare l’accesso continuo ai materiali informativi. Ecco alcuni consigli su come implementare con successo una strategia di formazione blended nella tua azienda:

  • Evidenzia i vantaggi:
gli utenti devono partecipare attivamente alle attività di training e conoscere i vantaggi di questa tipologia di apprendimento;
  • Si basa su risultati stabiliti:
gli utenti devono raggiungere i risultati formativi stabiliti, tramite la combinazione di moduli, workshop basati su video e corsi online;
  • Analizza le preferenze degli utenti:

prendi in esame le esigenze dei tuoi utenti con sondaggi, per trovare il giusto equilibrio e raggiungere i risultati desiderati;

  • Sfrutta la tecnologia:

facilita la condivisione di conoscenze, aiuta a valutare skill e competenze e a misurare l’efficacia dell’intera strategia attraverso i report.

Con la formazione blended sfrutti le migliori qualità della formazione formale e informale, migliorando la tua strategia di formazione aziendale con una formazione di tipo misto, più efficace rispetto a una formazione interamente virtuale. La presenza del docente, infatti, determina la validità dell’infrastruttura dell’apprendimento, al di là del carattere innovativo e tecnologico delle modalità di apprendimento scelte. Il massimo potenziale dell’apprendimento online non si raggiunge solo con la scelta degli strumenti tecnologici, ma grazie al metodo e alle capacità del docente. Per cui la qualità dell’insegnamento e la formazione digitale sono elementi complementari: il docente struttura il percorso di apprendimento sulla base dei soggetti coinvolti, acquisisce nuove competenze digitali per gestire al meglio gli strumenti tecnologici, progetta il corso e crea occasioni di collaborazione con i partecipanti.

Grazie alla flessibilità del blended learning, il discente si impegna maggiormente nello svolgimento dei corsi, sviluppando autodisciplina e migliorando la capacità di gestione del tempo. I corsi online forniscono ai docenti dati utili su come le persone imparano e queste informazioni vengono a loro volta utilizzate per creare corsi capaci di soddisfare le esigenze e le modalità di apprendimento di tutti.

I quattro elementi che aiutano a identificare i diversi metodi di formazione sono quindi il tipo di formazione (sincrona o asincrona), il ruolo di partecipanti e docenti, la partecipazione individuale o di gruppo e il ruolo della tecnologia.

Funzionalità e caratteristiche

Creazione aula virtuale e calendario

Creazione registro elettronico

e-Commerce integrato

Richiedi la demo

* Campi obbligatori