Tutti i requisiti per l’erogazione di corsi FAD per Commercialisti e Revisori Legali

Periodicamente il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, di concerto con il Ministero della Giustizia, stabilisce i requisiti che devono essere rispettati dai provider di corsi FAD per ottenere l’accreditamento necessario per la loro erogazione.

In questo articolo vengono analizzati tutti i requisiti 2019 che dovranno essere rispettati dalle piattaforme e-learning per l’erogazione di corsi rivolti a Commercialisti e Revisori Legali.

Piattaforme e-learning e accreditamento degli enti di formazione per Commercialisti e Revisori Legali

Commercialisti e Revisori Legali nell’ambito dell’aggiornamento professionale sono tenuti a seguire a cadenza periodica dei corsi erogati da enti accreditati.

Gli enti accreditati hanno l’opportunità di avvalersi di piattaforme per la formazione online specializzate per l’erogazione di corsi FAD.

Non tutte le piattaforme per la formazione a distanza sono adatte all’erogazione di corsi per Commercialisti e Revisori Legali, in quanto per ottenere l’accreditamento dovranno rispettare tutti i requisiti stabiliti dal CNDCEC.

Requisiti del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili 2019

Da poco tempo sono entrati in vigore i nuovi requisiti che tutti i software per l’ e-learning dovranno avere per poter essere utilizzati ai fini dei corsi FAD. Tali requisiti sono contenuti all’interno del Bollettino del Ministero della Giustizia e recepito dal CNDCEC.

  • Test a risposta multipla: la piattaforma dovrà essere abilitata alla creazione di test a risposta multipla;
  • Limiti alla ripetibilità del corso: in caso di mancato superamento del corso, il discente potrà ritentarlo solo dopo 24 ore;
  • Blocco avanzamento veloce: la piattaforma deve impedire la possibilità al discente di poter saltare parti dei video senza aver prima completato tutto il corso;
  • Tool verifica apprendimento: il software di formazione online deve prevedere la possibilità di inserire, all’interno di ogni corso, metodi per poter verificare l’apprendimento del discente (ad esempio, attraverso la somministrazione di domande random con tempi di risposta brevi).
  • Verifica da parte dell’Ordine: la piattaforma dovrà prevedere la possibilità di creare un’accesso amministratore al CNDCEC al fine di verificarne i requisiti;
  • Sbarramento superamento corsi: il software e-learning dovrà prevedere il superamento dei corsi da parte dei corsisti solo nel caso in cui si ottenga un punteggio almeno pari al 70%.

e-Logos Cloud: la piattaforma e-learning per corsi FAD

Nata dall’esperienza VITECO nel campo degli LMS (Learning Management System), la piattaforma e-Logos Cloud è un software FAD totalmente personalizzabile, è dotata di e-commerce integrato ed è la piattaforma per erogare corsi FAD dotata dell’innovativo sistema di riconoscimento facciale (Facial Recognition System) sviluppato dal team di ricerca e sviluppo di VITECO.

e-Logos Cloud possiede tutti i nuovi requisiti richiesti dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili. É solida, user friendly e a lungo testata dal portfolio Clienti della VITECO. Per saperne di più visita il nostro shop e richiedi subito una DEMO di prova (nel 2018 l’87% di coloro che hanno provato una DEMO sono poi diventati Clienti VITECO).

Condividi questa notizia:

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp